martedì 11 maggio 2010

Il linguaggio del piccolo gnomo


Domenica mattina a Messa.
"Buon giorno Fujiko, come va?"
"Buon giorno don tutto bene grazie"
"Ciao piccolo gnomo come stai?"
"Tai sitto pete che Gesù domme!!" esclama impavido il nano.

E mentre Fujiko cerca invano una spiegazione negli occhi di Mr G scavandosi nel contempo un varco negli inferi, un gruppo di comari coglie la palla al balzo: "ha sentito don stia mo' zitto un po'!"

Considerando che il paese è piccolo e la gente mormora, Fujiko è consapevole del fatto che tra poco il piccolo gnomo sarà noto a tutti come il figlio illegittimo di Marilyn Manson.

Il mistero si infittisce: nessuno in famiglia ha mai proferito tale frase, non è chiaro per quale strana alchimia il nano abbia fatto tale associazione di idee. Una cosa è certa: dovesse iniziare a roteare i bulbi oculari o a parlare lingue arcaiche chiamate padre Amorth!

Nel frattempo anche questa domenica abbiamo fatto la nostra porca figura.

5 commenti:

  1. il giorno di san giuseppe (19 marzo) da noi c'è una ricorrenza particolare, per cui eravamo a messa nel pomeriggio ed essendoci parecchia gente io e pisolo siamo entrati in una cappella laterale. durante la messa lo sento che parla per conto suo rivolto alla statua di gesù morto (quella che si utilizza per la processione del venerdì santo). mi giro e gli dico " ma che fai? zitto che c'è la messa!" e lui "sto chiamando Gesù per svegliallo!!!"
    io a momenti cadevo dal banco per le risate!!!!

    RispondiElimina
  2. ilmaredentrome12 maggio 2010 08:17

    C'è da dire che hai uno simpaticissimo gnomo... secondo me il don se la rideva sotto i baffi! :0)

    RispondiElimina
  3. Fantastico il piccolo gnomo!!!
    Improvvisamente in quattro

    RispondiElimina
  4. il musetto ancora non parla, però mio nipote che di anni ne ha due e mezzo, a volte dice cose che ci lasciano a dir poco di stucco.
    mammasidiventa.ilcannocchiale.it

    RispondiElimina
  5. E ti è andata anche bene...a volte dicono cose terribili!
    Ciao!

    RispondiElimina