martedì 3 gennaio 2012

Quando la mamma è fuori

video 


Metti una sera che la mamma esce con le sue amiche per una pizza dopo circa quattrocento anni di reclusione forzata.
Metti che quella mamma sia un attimo in apprensione, la libertà può avere effetti collaterali pericolosi se non viene usata a piccole dosi.
Metti che dopo un paio d'ore in cui sei rilassata ti arriva un messaggio così con scritto: "stai tranquilla mamma, noi qui ci divertiamo".
Inutile dire che il boccone di pizza è ancora qui tra l'esofago e il cardias.

2 commenti:

  1. ciao arianna!
    io sono una grande sostenitrici delle serate libere e se riesco cerco anche di dimenticare il cell in modalità silenziosa!

    RispondiElimina
  2. Che forza! Anche mio marito fa di queste cose, d'altronde è giusto così, ciascuno di noi ha il proprio metodo... :-)

    RispondiElimina