lunedì 20 aprile 2009

Primi passi

Ok, il piccolo gnomo ancora non cammina. Ha 13 mesi, lo so, ma io l'avevo detto che era assolutamente normodotato, non ne ho mica fatto mistero!


Il problema non è questo, il problema sono tutti gli esperti-pediatri-mancati di cui è circondata Fujiko i quali, purtroppo, non si esimono dall'esprimersi. Conoscono tutti i misteri dei primi passi, sanno perfettamente le tappe di crescita dei piccoli nani, e vogliono impartirti lezioni di vita non richieste. Indagano, fanno anamnesi familiare meglio del dr House, vogliono carpire tutti i segreti podistici della famiglia del tipo: "ma la tua trisavola ha per caso iniziato a camminare tardi?"


Lo incitano come fossero ad una gara podistica, lo sollevano, lo costringono a camminare, lo invogliano, ottenendo con ciò solo un'emicrania garantita per Fujiko. Nel frattempo il piccolo gnomo (fortunatamente) se ne sbatte altamente e continua la scoperta del suo mondo a gattoni.


Per non parlare delle mamme perfette con figli da nobel, le quali guardano sprezzanti il tuo normodotato, e ti raccontano che, come fanno i vitelli, i loro piccoli campioni a due ore dal parto partecipavano alla gara podistica di S. Cristoforo. 


Per tacitare tutti sostieni con forza che il piccolo deve aver preso da te che hai iniziato a camminare alla veneranda età di 14 anni, nella speranza che un giorno, quando il nano deciderà di spiccare il volo, imparerà anche l'arte dei calci negli stinchi!!

6 commenti:

  1. Cecce ha camminato a 16 mesi, Misvengo a 18 mesi e Papogna a 15: tutti mi hanno sempre guardata come la più incapace (perché non camminavano) e incosciente (perché non me ne preoccupavo affatto) delle madri!!!

    Benvenuta nel club :-DDD

    RispondiElimina
  2. Matteo ha iniziato a 13 mesi e mezzo.

    D'altronde, fino a 10 mesi non stava manco seduto! :D

    Io ho camminato a 18 mesi :DDDD

    Meno male che Niccolò alza la media familiare, così le "mamme perfette", che come sai io A D O R O, si stanno un po' zitte...'cci loro!

    Silvia


    RispondiElimina
  3. ma la costi che a nove mesi camminava che geniaccio di mamma deve aver avuto!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Pimpa, Silvia, meno male, mi consolate! Per la verità non ero affatto preoccupata, era solo un fastidioso ronzio (quello dei pediatri mancati, ovviamente!).


    3 secondo me è la Costi che è un genio, se non me la ricordo male...

    RispondiElimina
  5. lamammadicarlo21 aprile 2009 07:36

    Che ci vuoi fare ? Io fino a qualche tempo fa avevo un po' di paranoia perche' leggevo anche in alcuni blog di bimbi che gattonano a 5 mesi e stanno in piedi da quando hanno 3 mesi ...:-( Poi mi sono detta ..." questa e' come quando sei incinta...c'e' gente che e' convinta di sentire il bambino a due mesi scarsi ...tutte stronzate mi diceva la ginecologa ...non sei tu che sei insensibile sono loro ad essere illuse !!! " :-*

    RispondiElimina
  6. Anche ALessandro, passato l'anno, ancora non cammina... e non ci prova neppure. E il pediatra che mi dice "preoccupati se a 3 anni non cammina"... e io penso... "ma cavolo... a casa mia tutti abbiamo camminato a 10 mesi!". Poi penso pure a quanto potrei impazzire con un bipede in casa. Tutto sommato un figlio "lento" non è male!

    RispondiElimina