mercoledì 15 luglio 2009

Casalinghe perfette

bree


D'accordo, faccio outing: le mie doti casalinghe sono pari alle qualità artistiche di Daniele Interrante. Va bene, ho esagerato, sono un pò meglio.


Le mia arte culinaria si esprime attraverso la bistecca con insalata, pasta al sugo (pronto), uova sode e pochi altri alimenti che, per decoro, vi risparmio. Lo so, aprire il frigo mezzora prima di cena, chiamare a rapporto i pochi elementi all'interno e cercare di mischiarli a caso non aiuta. Eppure ogni sera, con stupore, riesco a preparare una cena.


So per certo che, un giorno, quando ritroveranno la scatola nera del mio congelatore il mistero verrà svelato, per ora vivo nel dubbio. Sarà per questo che il piccolo gnomo disdegna con puntiglio ogni alimento che non conosce? Ci rifletterò.


Questo post è per voi casalinghe integerrime, che riuscite a peparare ottimi manicaretti anche con il nano avvinghiato al polpaccio, che mentre lui dorme approfittate per stirare con amore le 78 camicie del vostro maritino, che passate l'aspirapolvere quando il vostro cucciolo si intrattiene a giocare nel box (sono sempre più convinta che il mio box morda, perchè il nano non ci resta più di dieci secondi).


E' a voi che rivolgo un appello: ho seriamente bisogno di un corso accelerato! Voglio anch'io preparare hachette di salmone e guardare mio marito con aria indifferente priva di stupore.


Voglio imparare da Bree a preparare la migliore torta del quartiere, e, nel contempo, riassettare in modo esemplare la casa, riordinare gli armadi (fare, finalmente, un cambio di stagione degno di questo nome), spolverare con amore la collezione di cristalli Swarosky avuti in dono dalla zia.


Vorrei dirvi che queste cose non le posso fare perchè sono come Gabrielle, in realtà mi sento molto più distratta e pasticciona come Susan, però volete mettere il marito-idraulico figo?


8 commenti:

  1. MarioPellacani16 luglio 2009 00:51

    non molti cuochi qui, eh?! ;-)

    RispondiElimina
  2. Oddio Ary io sono nella categoria "perfettine" ma non giudicatemi male perche' io mi "odio" e oltre a farmi un c....cosi, riesco a rovinare la vita anche a mio marito !!! E' una malattia terribile che ci ha trasmesso ( anche a mia sorella!) mia madre ...non sai quante volte glielo rimprovero e il bello e' che mi risponde " Per carita' non fate come me che mi sono rovinata la vita e la schiena per la casa ":-(((

    RispondiElimina
  3. @2 ma figurati se ti giudico! Il mio era solo un post ironico per prendermi un pò in giro. Non dico che vorrei essere perfettina come te, ma un po' più di..frana, sì!

    RispondiElimina
  4. ilmaredentrome17 luglio 2009 05:51

    senti Ari appena ti svelano il segreto della perfetta "casalinga" ti prego fammi un fischio, ho molto da impare. Sono discontinua nel mio impegno in casa: mi impegno benissimo per tre giorni e il quarto guardo in cagnesco tutti e mi prende un rigetto assoluto!!

    Ma apprendere che in fondo non si è soli mi è di grande conforto perché sono "accerchiata" da perfettine tuttofare!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Io amo cucinare, ma non sono completamente capita. Per il resto faccio abbastanza schifo, e quando abbiamo bisogno dell'idraulico mio marito fa intervenire suo padre, per precauzione.

    RispondiElimina
  6. penso che io non posso aiutarti....sono peggio di teeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  7. Ciao Arianna bella!!!

    TANTISSIMI AUGURI di cuore per oggi!

    Silvia

    RispondiElimina
  8. io non voglio imparare...voglio qualcuno che lo faccia al posto miooooooooooooo!

    RispondiElimina