lunedì 26 gennaio 2009

Carla Bruni

L'altra sera a Che tempo che fa, il simpatico Fazio ha interivstato la premiere dame di Francia Carla Bruni.


Bella, composta, un pò altezzosa, ci ha parlato della sua vita accanto al Presidente francese con un'aria un pò distaccata, a tratti quasi annoiata.


Diciamocelo: simpatica non è. Non perchè sia bella, ricca e famosa, piuttosto per quella sua puzza sotto il naso che la rende così poco credibile quando ci dice che si sente vicina alla sinistra per le grandi ingiustizie e per i problemi che uno non ha (lei, penso non ne abbia nessuno di quelli che affliggono i comuni mortali cellulite e doppio mento compresi).


Ma antipatie personali a parte dettate anche da quelle canzoncine, cantate con quella vocina pre-maldigola, qualcuno saprebbe spiegarmi perchè parla a labbra così serrate a culo di gallina (come diceva mia nonna tanto per usare un francesismo...)? Sarà mica che ha ingoiato l'anello con il cuore identico a quello di Cecilia?


Misteri da firs lady. 

8 commenti:

  1. E perché tu scrivi po' con l'accento? È un post o un sms?

    RispondiElimina
  2. Immagino per errore, ti prego correggimi pure!! Grazie per essere passato di qua.

    RispondiElimina
  3. Va da sè che resto in attesa di una lezione grammaticale a questo punto!!

    RispondiElimina
  4. lamammadicarlo27 gennaio 2009 06:53

    Mi dispiace notare che purtroppo anche nei blog ci possa essere l'intrusione di qualche imbecille...forse crede di essere spiritoso a erigersi beniamino della grammatica? mi sorge un dubbio Ary ...come mai il suo blog e' fatto solo di immagini e poi e' proprio sicuro di non essere lui ad aver bisogno di qualche ripetizione ? Magari a suon di sberle come si faceva una volta ! Comunque basta parlare degli imbecilli, si prenderebbero troppa importanza ... ma a proposito di Madame Bruni volevo dirti, hai notato che sia lei che la Bellucci ogni volta che parlano guardano in aria come se vedessero la Madonna ? Forse credono di essere sexi ...ci vorrebbe il Sig. Damaste che dall'alto della sua " SAGGEZZA" gli facese capire invece che non guardare l'interlocutore e' sinonimo di grande maleducazione ...materia in cui lui e' veramente esperto !!!! ciao

    RispondiElimina
  5. Mammadicarlo: ignoriamolo.

    Effettivamente Monica mi è simpatica tanto quanto Carla...

    RispondiElimina
  6. Madame Brunì mi sembra un po'(notare l?apostrofo...)...str****

    Si può dire o ho esagerato?

    Ciao!

    RispondiElimina
  7. si può dire...si può dire...

    RispondiElimina
  8. ..io ho trovato spassosissima la littizzetto,quando ha cantato "la langnace d'amour"!

    RispondiElimina